VIVIENNE WESTWOOD // AGAINST WOMEN VIOLENCE

Window display installation for the AGAINST WOMEN VIOLENCE day.
Project name:  "Non Tacere - Break the silence". 
Corso Venezia, Milan, Italy. 25 November 2012
 
 
"The fashion label has raised awareness about domestic violence against women using the window display at its flagship store in Milan. The displays featured mannequins with bruises all over their white plastic bodies to inspire female victims to break the silence." (Popsop)
"1 donna su 3 è vittima di violenza. Non tacere". È questo lo slogan lanciato da Leo Burnett e Vivienne Westwood. Un concetto che si materializza in un allestimento originale che riguarderà, dal 23 novembre, l'edificio e le vetrine dello store di Vivienne Westwoodin Corso Venezia a Milano. Protagonista dell'iniziativa sarà un manichino che reca impressi i segni della violenza che rimangono sul corpo delle vittime..." (Elle Magazine)
"Si tratta di un evento e di un’idea nata dall’agenzia ... e sostenuta dalla maison Westwood, da sempre schierata sui temi d’interesse sociale. Il building e le vetrine dello store Vivienne Westwood a partire dal 23 di novembre, presenteranno un allestimento particolare: protagonista un manichino con i segni evidenti di violenza, quelli che restano, nella realtà, sul corpo di una vittima." (You Mark!)
Agenzia: Leo Burnett
Direzione Creativa Esecutiva: Paolo Dematteis, Riccardo Robiglio
Direzione Creativa: Licia Martella, Daniele Marrone
Copywriter: Emiliano Antonetti
Art Director: Sabrina Nocchi, Domenico Roselli
Designer: Susanna Contoli, Giovanni Pesce
Account Director: Acsinia Messina
Account Executive: Federica Giacomotti
Casa di produzione: Bedeschi Film
Fotografi: FM Phototographers
Back to Top